Il POS su misura per le imprese e i liberi professionisti

Opportunità incredibili per i tuoi pagamenti digitali

Scegli il tuo nuovo strumento di lavoro
incredibilmente ricco di vantaggi.

 

I VANTAGGI DI MARCA POS

  • Se lo usi non lo paghi
    Canone variabile in base al tuo transato fino all’azzeramento dello stesso
  • Personalizzato
    Scegli il terminale più adatto al tuo business
  • Supporto continuativo
    Hai il tuo consulente di fiducia su cui potrai sempre contare
  • Tutto sotto controllo
    Grazie al portale WebPos, controlli in tempo reale tutti i movimenti
  • Facile
    Attivazione e utilizzo semplificati ed immediati
  • Evoluto
    Puoi incassare anche dai sistemi di pagamento più innovativi come smartphone e smartwatch

 

SU MISURA PER TE

Vuoi attivare un POS?

Con MARCA POS, tutto è POS…sibile!

Grazie al nostro supporto, puoi cogliere tutte le opportunità dei pagamenti digitali e avere accesso agli strumenti più innovativi.

Qualunque sia il tuo business, abbiamo una soluzione su misura per le tue esigenze.

Vieni trovarci in filiale e scopri tutti i vantaggi!

(Art. 2 Statuto Sociale)

«La Società ha lo scopo di favorire i Soci e gli appartenenti alle comunità locali nelle operazioni e nei servizi di banca, perseguendo il miglioramento delle condizioni morali, culturali ed economiche degli stessi e promuovendo lo sviluppo della cooperazione, l’educazione al risparmio e alla previdenza, nonché la coesione sociale e la crescita responsabile e sostenibile del territorio nel quale opera».

 

Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Per le condizioni contrattuali si rinvia ai Fogli Informativi disponibili presso gli sportelli della Banca e sul sito www.bancadellamarca.it

Per maggiori informazioni compila il seguente form e verrai contattato da un nostro consulente commerciale.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori

© 2005 – 2019 – Banca della Marca Credito Cooperativo – P.I. 15240741007 – Tutti i diritti riservati
PrivacyCookie Policy – TrasparenzaArbitro per le controversie finanziarie