7 / Aprile / 2020

Una ampia gamma di soluzioni a supporto di IMPRESE e PRIVATI in aggiunta a quelle dei Decreti

Una ampia gamma di soluzioni a supporto
di IMPRESE e PRIVATI in aggiunta a quelle dei Decreti

L’obiettivo di questa informativa è di fare il punto con Soci e Clienti delle varie misure messe in campo da Banca della Marca e delle modalità per attivarle.

Le misure sono attivabili contattando “a distanza” la propria filiale (clicca QUI per i recapiti delle filiali) che fornirà le informazioni di dettaglio. Si ricorda che le filiali ricevono esclusivamente per appuntamento valutato il carattere di urgenza e necessità dell’operazione da svolgere. Le misure facoltative sono soggette a condizioni ed alla valutazione del merito creditizio.

IMPRESE

Misure di sospensione mutui previste dal Decreto Cura Italia. Sono attivabili su semplice richiesta, con autocertificazione. È stata predisposta una guida sul nostro sito internet (clicca QUI per accedervi) che spiega chi ne ha diritto, cosa si può ottenere e come procedere in concreto.

Misure di liquidità concesse da Banca della Marca

Possibilità di ripresentazione fino a scadenza massima del 30/09/2020 delle fatture o Riba ritornate insolute a marzo o aprile;

Possibilità di proroga fino al termine massimo del 30/09/2020 delle ricevute o fatture presentate con scadenza dal 30/04 in poi (se richiesto entro il 15 aprile).

Previste concessioni fino a massimo 100.000 euro e ad un massimo di 60 mesi di durata (compresi 6 di eventuale preammortamento).

PRIVATI

Misure di sospensione mutui previste dal Decreto Cura Italia. Sono attivabili su semplice richiesta, con autocertificazione. È stata predisposta una guida sul nostro sito internet (clicca QUI per accedervi) che spiega chi ne ha diritto, cosa si può ottenere e come procedere in concreto.

Misure di sospensione concesse da Banca della Marca

Per mutui a clientela Privata con oggettive difficoltà e non rientranti nelle iniziative statali, ipotecari fino a 250.000 euro e chirografari fino a 50.000 euro, c’è la possibilità di valutare la sospensione della quota capitale fino al 30 settembre.

Misure di liquidità accordo ABI

La Banca aderisce all’accordo stipulato tra ABI e Parti Sociali il 30 marzo 2020.

Ieri sera il Governo ha annunciato il primo “decreto Aprile” con importanti misure di garanzia creditizia statale per le Aziende. Non appena vi saranno le pubblicazioni in Gazzetta Ufficiale ed i regolamenti attuativi, vi porteremo a conoscenza delle ulteriori possibilità.

#facciamosquadra

#unitisivince

-

 

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali del prodotto illustrato e per quanto non espressamente indicato é necessario fare riferimento ai fogli informativi a disposizione dei clienti sul sito ed in filiale.

Vedi il file

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su skype
Condividi su email
Chiudi il menu