12 Marzo 2021

Superbonus per impianti fotovoltaici: occorre installarli sul tetto?

Bonus fiscali

In una recente risposta ad interpello l'Agenzia delle Entrate ha esaminato un quesito particolare in materia di applicabilità del Superbonus 110% per gli interventi "trainati" di installazione di pannelli fotovoltaici. Infatti, solitamente, questi impianti sono installati sulla copertura dell'edificio al quale accedono.  Ma l'installazione dei pannelli fotovoltaici sul tetto costituisce una condizione necessaria per l'applicabilità di questo incentivo oppure è possibile installarli anche in altra posizione?

L'interpello all'Agenzia delle Entrate al quale l'Amministrazione ha fornito risposta con il provvedimento sopra citato riguardava infatti un caso nel quale i pannelli fotovoltaici si sarebbero dovuti posizionare a terra su un "terreno comunque all'interno della proprietà dell'edificio" e non sul tetto dell'edificio oggetto degli interventi trainanti.

Il contribuente chiedeva se, anche in questo caso, avrebbe potuto accedere agli incentivi fiscali previsti dalla normativa.

Innanzitutto, è bene ricordare che il Superbonus si applica alle spese sostenute per l'installazione di impianti solari fotovoltaici sugli edifici qualora si realizzino le seguenti due condizioni:

  • l’installazione degli impianti sia eseguita congiuntamente ad uno degli interventi “trainanti” previsti dall’art. 119 del decreto Rilancio (e quindi, congiuntamente all’intervento di isolamento termico delle superfici, o di sostituzione degli impianti di climatizzazione, oppure ancora all’intervento di adozione di misure antisismiche che danno diritto al Superbonus);
  • sia garantita la cessione in favore del Gestore dei servizi energetici (GSE) con le modalità prescritte dalla legge.

Ciò detto, già la circolare dell’Agenzia delle Entrate dello scorso dicembre (circolare n. 30/E del 22 dicembre 2020) aveva chiarito che l'installazione di impianti fotovoltaici può essere agevolata se è effettuata non solo sulle parti comuni di un edificio in condominio, sulle singole unità immobiliari che fanno parte del condominio medesimo, su edifici unifamiliari e su unità immobiliari funzionalmente indipendenti e con accesso autonomo dall'esterno, ma anche se realizzata in un'area pertinenziale dell'edificio in condominio, come ad esempio, sulle pensiline di un parcheggio aperto.

La definitiva risposta affermativa è però da rinvenirsi nella modifica apportata all’art. 119 del decreto Rilancio dalla legge di Bilancio 2021, che inequivocabilmente estende il Superbonus anche all’installazione di impianti solari fotovoltaici su strutture pertinenziali agli edifici.

Pertanto, sulla base di questo quadro normativo, l’Agenzia delle Entrate, nella risposta n. 171 del 10 marzo 2021, ha affermato che non è precluso l'accesso al Superbonus in relazione alle spese sostenute per l'installazione di impianti solari fotovoltaici sul terreno qualora questo sia di pertinenza dell'abitazione oggetto di interventi di riqualificazione energetica.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su skype
Condividi su email
Chiudi il menu